Certificati SSL gratuiti da metà 2015

20 novembre 2014 | Internet | di Giovanni Putignano | 0 Commenti

Vota questo articolo: 1  stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Nessun voto)

Loading...

Immagine Certificati SSL gratuiti a partire dall'estate 2015Certificati SSL gratuiti per tutti, è l’impegno che l’Electronic Frontier Foundation (EFF) ha preso, il 18 novembre scorso, annunciando la nascita di un progetto con lo scopo di rendere disponibile gratuitamente la crittografia SSL per tutti i siti web. A seguito della collaborazione tra Mozilla, l’Università del Michigan, Cisco, Akamai and Identrust è nata un’organizzazione non-profit chiamata Internet Security Research Group (ISRG).

La notizia è ancora più interessante considerando che Google, molto probabilmente, aggiungerà la codifica SSL tra i fattori di ranking garantendo una migliore indicizzazione ai siti web che ne dispongo non solo per le aree private.

Perchè i certificati SSL gratuiti

Fino ad ora i webmaster hanno pagato cifre che vanno da poche decine fino oltre 1000 euro per disporre di un certificato SSL per il proprio sito web. Gli unici certificati SSL pseudo-gratuiti disponibili erano versioni di prova per le quali, prima o poi, il gestore del sito avrebbe dovuto pagare per poter continuare a disporre del servizio.

Come disporre di certificati SSL gratuiti

L’Internet Security Research Group ha lanciato un progetto denominato Let’s Encrypt con la finalità di rendere gratuiti i certificati SSL  per tutti i siti a partire dall’estate 2015. Ma è andata oltre: vista la difficoltà da parte degli utenti nell’installare un certificato SSL sul proprio dominio, il progetto Lets Encrypt sta lavorando alla creazione di un’applicazione, disponibile sia per piattaforma Linux che per altri sistemi operativi, che permetterà di creare ed installare un certificato SSL gratuito sul proprio web server digitando pochi tasti sulla tastiera.

I principi fondamentali di Let’s Encrypt sono:

  1. Gratuito: Chiunque possegga un nome di dominio può ottenere un certificato SSL valido per quel dominio a costo zero;
  2. Automatico: L’intero processo avviene senza problemi durante l’installazione del server o durante il processo di configurazione, mentre il rinnovo avviene in modo automatico;
  3. Sicuro: Let’s Encrypt will fornirà una piattaforma per implementare le moderne tecniche di sicurezza ;
  4. Trasparente: Tutti i dati relativi all’emissione ed alla revoca del certificato saranno disponibili per chiunque vuole visionarli;
  5. Aperto: Il protocollo di emissione e revoca utilizza uno standard opencome pure il molto del software sarà open source;
  6. Collaborativo: Proprio come il protocollo sottostante, Let’s Encrypt è uno sforzo condiviso a vantaggio dell’intera comunità, al di fuori del controllo di qualsiasi organizzazione.

Quindi a partire da metà 2015 non solo sarà possibile disporre di certificati SSL gratuiti ma, soprattutto, sarà possibile installarli velocemente e senza difficoltà e senza spendere un Euro.

Lascia una risposta