Guadagnare Online

16 settembre 2013 | Internet | di Giovanni Putignano | 3 Commenti

1  stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 di 5)

Loading...

Guadagnare OnlineGuadagnare online è una delle massime aspirazioni di migliaia di persone. Avere un lavoro che permette di guadagnare con Internet stando comodamente a casa invece di doversi spostare quotidianamente per recarsi sul luogo di lavoro è, ad oggi, la fortuna di pochi individui. Esistono diversi modi per guadagnare on-line, ne esaminerò alcuni. Molti promettono di fare guadagnare grosse cifre ma normalmente è possibile guadagnare da pichi euro ad alcune decine di euro al mese. Per siti con un alto traffico le cifre che si riescono a guadagnare sono di diverse centinaia di euro fino ad arrivare a oltre 1.000 euro al mese, un vero e proprio stipendio.

Come guadagnare online


Per guadagnare soldi online è necessario, prima di tutto, avere un sito web sul cui basare la propria attività di guadagno online. La cosa principale da fare è creare contenuti che porteranno i visitatori del nostro sito da poche decine a centinaia se non migliaia di utente giornalieri. Il modo migliore è creare un blog come questo, io ho utilizzato WordPress che è uno dei migliori CMS al momento in circolazione, soprattutto per quanto riguarda l’indicizzazione da parte dei motori di ricerca. Una volta creato il nostro sito/blog online la cosa più immediata che si può fare è aprire un account su Google AdSense. Una volta che ci saremo registrati a questo servizio tramite un’interfaccia semplice ed intuitiva è possibile creare degli annunci che potranno essere inseriti nei nostri articoli tramite il copia ed incolla di un codice Javascript, questi annunci entro pochi minuti ci permetteranno di guadagnare alcuni centesimi di euro per ogni click che i lettori del nostro blog effettueranno sugli annunci.

Libri per Guadagnare Online

Segue una breve lista di libri consigliati per iniziare la propria attività per guadagnare soldi online.

Guadagnare da casa non è proprio così difficile, basta solo un po’ di impegno e costanza dedicando alcune ore giornaliere a fare article marketing e seguire l’evoluzione delle tecnologie web.

3 comments on “Guadagnare Online”

  1. Veronica

    Oltre alla modalità di guadagno da te citata, decisamente valida e più affidabile rispetto a certe altre soluzioni vendute come “possibilità di soldi facili online”, mi permetto di segnalarne un’altra altrettanto seria e coinvolgente, di cui si sente ancora poco parlare: l’insegnamento online.
    Nello specifico c’è un nuovo progetto tutto italiano, http://www.kjungle.com, avviato da un team nazionale di specialisti della formazione, fondato sul concetto di knowledge sharing. In pratica, chiunque si iscriva mette a disposizione degli altri le proprie competenze di qualunque tipo, dai corsi di lingua ai consigli di cucina o le dritte sul make up, accettando di insegnarle al resto della community ad un prezzo che egli stesso stabilisce. Le lezioni vengono impartite via skype o simili e più lezioni si tengono, più la popolarità aumenta, e più aumentano i guadagni. Il tutto in modo onesto, non molto impegnativo a livello di tempo (gli orari delle sessioni di lezioni possono essere concordate con gli aspiranti allievi) e decisamente appassionante, visto che si è chiamati a illustrare argomenti in cui si è preparati e che si amano.

    Spero che il mio commento non venga considerato come una banale intrusione pubblicitaria: mi sembrava solo giusto far conoscere un’opzione alternativa per guadagnare da casa…non esistono solo adsense, siti di scommesse e trading!

    1. Giovanni Putignano

      Felice di approvare la tua segnalazione riguardo questo sito di insegnamento online. Lo trovo molto interessante e nei prossimi giorni cercherò di scrivere un articolo sull’argomento.

      1. Veronica

        Grazie a te, sia dell’approvazione che dell’interesse… io credo veramente che progetti del genere possano avere un futuro più che dignitoso! 🙂 Aspetto con entusiasmo il tuo post in merito, allora!

Lascia una risposta