WordPress 3.7

Vota questo articolo: 1  stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Nessun voto) Loading...

Wordpress 3.7WordPress 3.7 è appena stato rilasciato con il nome in codice Basie in onore di Count Basie ed è disponibile per essere scaricata nella pagina di download. Il rilascio di questa versione è avvenuta dopo un paio di mesi dal rilascio della precedente versione WordPress 3.6. Le novità di questa release di WordPress sono:

  1. Aggiornamenti continui: Con WordPress 3.7 non c’è bisogno applicare gli aggiornamenti di manutenzione e gli aggiornamenti di sicurezza ma questi vengono applicati in background appena disponibili nel repository. Il processo di aggiornamento è stato reso affidabile e sicuro;
  2. Controllo della sicurezza della Password: Per un sito web la password è la prima linea di difesa. E’ consigliabile generare password complesse, lunghe e uniche. Il password meter di WordPress 3.7 è stato aggiornato ed ora riconosce gli errori più comuni che rendono poco sicura una password: date, nomi, sequenze sulla tastiera (per esempio 123456789);
  3. Supporto delle lingue migliorato: Le versioni localizzate dei siti riceveranno aggiornamenti veloci e completi delle traduzioni. Infatti WordPress 3.7 aggiunge il supporto per l’installazione automatica dei file di linguaggio per tenerli sempre aggiornati, un grandissimo vantaggio per milioni di utilizzatori di WordPress in lingue differenti dall’inglese,

WordPress 3.7 per gli Sviluppatori

Per quanto riguarda gli sviluppatori sono state aggiunte una serie di opzioni sul controllo degli aggiornamenti automatici, sia gli aggiornamenti importanti come avanzamenti di versione, sia quelli meno importanti come quelli che correggono piccoli bug. E’ stato aggiunto anche il supporto per effettuare query MySQL con date e miglioramenti riguardanti la versione di WordPress Multisite. Sono stati chiusi oltre 400 ticket nel Trac.
Questa nuova release è stata guidata da Andrew Nacin ed è la prima che adotta il processo di sviluppo per plugin, ovvero da questa versione in poi le nuove funzionalità saranno prima implementate tramite plugin ed in seguito, se approvate, saranno inserite nel core. Tutto ciò velocizzerà di molto lo sviluppo ed eviterà ritardi nel rilascio come avvenuto per la versione WordPress 3.6 rilasciata in Agosto 2013 con diverse settimane di ritardo. WordPress 3.8 è atteso per dicembre 2013 a soli 2 mesi dall’attuale versione.

Knowledge Sharing: Guadagnare con l’Insegnamento Online su KJungle

1  stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (5 voti, media: 4,80 di 5) Loading...

Knowledge Sharing su KJungle
Knowledge Sharing su KJungle

Knowledge Sharing: come guadagnare soldi online con l’insegnamento online. kJungle è un nuovo social network tutto italiano, avviato da un team nazionale di specialisti della formazione, fondato sul concetto di knowledge sharing. L’utente che si iscrive al sito mette a disposizione degli altri iscritti le proprie competenze, in qualsiasi ambito esse siano: su kjungle è possibile trovare lezioni che vanno dai corsi di lingua ai consigli di cucina o addirittura alcuni consigli su come realizzare un perfetto make up. L’insegnante stabilisce un prezzo a cui accetta di offrire le sue competenze al resto della community. Le lezioni vengono impartite online via skype o altri sistemi di videoconferenza, oppure possono essere effettuate sul luogo: più lezioni si tengono sul network, più la popolarità aumenta, e più aumentano i guadagni. Attualmente alcuni utenti hanno già raggiunto un ottimo rank proponendo lezioni nel campo della musica (l’arte del cantare), della letteratura, delle lingue (lezioni di tedesco e conversazioni in italiano) e della matematica e scienze (lezioni di fisica). Gli orari delle lezioni sono molto flessibili e sono concordate tra l’insegnate e l’allievo. La registrazione al sito di kJungle è completamente gratuita, si pagano solo nel caso in cui si richieda una sessione a pagamento. Il pagamento delle lezioni avviene tramite Paypal, il sistema di pagamento online che permette di utilizzare carte di credito oppure un conto Paypal. Nel momento in cui viene richiesta una nuova sessione l’utente sarà reindirizzato sul sito di Paypal per completare il pagamento online ed iniziare a seguire la lezione.

Knowledge Sharing

Il Knowledge Sharing è un sistema per mettere a disposizione le proprie conoscenze e condividerle con gli altri. Condividere la conoscenza significa interagire e scambiare esperienze, informazioni tra gruppi con interessi e obiettivi comuni finalizzato al miglioramento dei processi nel raggiungimento di un risultato.

Magento 1.8 Stable Release Community Edition Download

Vota questo articolo: 1  stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Nessun voto) Loading...


Magento 1.8 stable release Community Edition è stato rilasciato il 25 settembre scorso dopo un’attesa durata alcuni mesi ed è pronto per il download su magentocommerce.com Poche le novità, questa release ma soprattutto miglioramenti al codice in alcune aree riguardanti la sicurezza, il servizio di spedizione USPS, miglioramenti delle performance, alcune sistemazioni riguardo agli arrotondamenti del calcolo delle tasse aggiuntive che spesso causavano discordanze con gli importi, correzioni di errori per le API ed altri bugs corretti nel codice. Appena rilasciata questa versione il team di Magento promette già novità per la prossima versione che non sappiamo se sarà chiamata Magento 1.9 o direttamente Magento 2.0 che apporterà notevoli miglioramenti in quanto il codice è stato riscritto da zero.

Magento 1.8 Release Notes

Una funzionalità aggiunta e tanto richiesta dalla comunità di utilizzatori di Magento è la possibilità di poter cancellare un ordine direttamente dalla sezione di amministrazione del sito. Particolare risalto è stato dato alla correzione di vulnerabilità che potrebbero permetter ad utenti con privilegi limitati di cancellare un’intera installazione, di poter accedere alle informazioni di fatturazione, attacchi da remoto e è stata migliorato il metodo di crittografia con cui sono salvate le password.
USPS a luglio 2013 ha cambiato nome delle opzioni delle spedizioni Prioritarie ed Espresso nelle API. Per poter continuare ad utilizzare questo servizio di spedizione CE 1.8 include una correzione al codice.
Per quanto riguarda le performance Magento 1.8 limita il modo in cui esegue le ricerche in database di grandi dimensioni. Le performance durante il checkout sono state migliorate eliminando chiamate inutili alla cache RSS ed è inoltre possibile aggiungere fino a 35.000 codici delle tasse senza che ci siano impatti sulle performance.
Il calcolo delle tasse sui prezzi dei prodotti, dei totali del carrello e sulle tasse ha avuto sempre problemi di arrotondamento che portavano ad importi non congruenti ed in alcuni casi errori con i pagamenti con Paypal.